Il percorso si svolge in da Ottobre a Giugno, consentendo allo studente di crescere artisticamente sia dal punto di vista creativo, tanto quanto da quello espressivo performativo.

Nell’arco del periodo di studi, 3C/A offre ai giovani artisti gli strumenti per poter divenire professionisti del settore, in un percorso in grado di favorire lo sviluppo artistico espressivo e creativo, intellettuale e personale. L’allenamento fisico intenso e rigoroso, è affiancato dallo studio contestuale di materie teoriche e culturali che permettono all’artista di comprendere gli aspetti stilistici, storici e professionali del settore.  3C/A offre un solido bagaglio artistico, tecnico e culturale attraverso un percorso dove l’artista è spinto a mettersi in gioco e a riscoprirsi, prima come persona poi, di conseguenza, come artista e creativo. Per poter comunicare occorre essere consapevoli dei propri mezzi espressivi.

Il programma didattico – pedagogico è organizzato su base annuale suddiviso in tre moduli:

Gli studenti vengono, invitati a ri/scoprirsi e ri/conoscersi attraverso un percorso emozionale e introspettivo, che permette loro di ottenere una consapevolezza artistica indispensabile per utilizzare al meglio i propri strumenti interpretativi e creativi a partire dal corpo, la voce e le emozioni. Il primo modulo è fondamentale per consolidare al meglio le basi tecniche:  ri/scoprire i propri strumenti a disposizione come la voce e la parola, la conoscenza di sé e del proprio e corpo, l’esperienza altrui e il background storico artistico della nostra società. Nel secondo modulo viene approfondito maggiormente l’apprendimento della tecnica e la parte creativa può iniziare a svilupparsi sulle basi create nel primo modulo. Nel terzo modulo, con la creazione di una performance, verrà data la possibilità ai giovani artisti di sviluppare in via sperimentale una propria creazione atta ad amalgamare il percorso creativo a quello espressivo. Si tratterà di una prima prova utile alla comprensione del percorso fin qui svolto e dove sperimentare con il supporto dei docenti, l’approccio ad una prima creazione.

3C/A mette inoltre a disposizione degli studenti un team di professionisti comprendente:
  • uno sportello d’ascolto (in forma anonima), presieduto da uno psicologo, a disposizione per affrontare al meglio il percorso introspettivo e le dinamiche di gruppo oltre a fornire assistenza personale in questa importante fase di crescita personale;
  • Massaggiatore sportivo e osteopata per prevenire, intervenire ed eventualmente curare problematiche date dall’attività fisica;
  • un nutrizionista, per una corretta alimentazione rapportata al tipo di attività;un foniatra, per la salute dell’apparato vocale.

 

Corso a numero chiuso con obbligo di frequenza.